Tu sei qui:

NUOVO VIADOTTO DI PADOVA EST – IMPIANTO D’ILLUMINAZIONE

STEAM si è occupata progettazione esecutiva e costruttiva per la realizzazione dell’impianto di illuminazione del nuovo viadotto di Padova Est finalizzata alla stesura della relativa perizia di variante migliorativa.

Per l’illuminazione del Nodo Viario Padova Est è stato previsto l’utilizzo di:

  • 4 torri faro ad illuminazione diretta, ciascuna di altezza utile 44 m, equipaggiata con otto proiettori asimmetrici dotati di lampade JM-1000W;
  • 1 armatura stradale 1x400W SAP, Hpl = 14 m, posizionata simmetricamente all’armatura stradale esistente lato sud;
  • 1 apparecchio illuminante per gli archi composto da una scatola in lamiera d’acciaio inox (AISI 3041) delle dimensioni circa 2400x400x150 mm (lxlxh) sul quale è posto uno schermo in policarbonato. L’illuminazione è effettuata mediante LED di tipo OSRAM LED BL045-W3-854. L’apparecchio, nella sua totalità, attraverso la semplicità dei suoi volumi si presta bene alla funzione di illuminazione decorativa dell’arco.

STEAM ha effettuato, a parità di prestazioni visive richieste, analisi energetiche sui consumi dell’impianto di illuminazione mediante torri faro ad illuminazione diretta in variante all’impianto di illuminazione indiretta secondo quanto previsto nel progetto d’appalto.