Tu sei qui:

SALA DARSENA DEL PALAZZO DEL CINEMA DI VENEZIA

L’adeguamento funzionale della Sala Darsena fa parte dell’importante progetto di riqualificazione del Palazzo del Cinema di Venezia.

Obbiettivi primari della progettazione STEAM sono stati il miglioramento del confort degli spettatori e l’adeguamento agli standard internazionali per la qualità della proiezione e della diffusione audio.

In particolare sono stati effettuati i seguenti interventi:

  • progettazione antincendio della sostituzione dei rivestimenti con nuovi materiali per portare l’acustica a livelli ottimali per l’utilizzo cinematografico e uso congressuale;
  • miglioramento del comfort per gli spettatori con poltrone nuove e un maggiore spazio tra le file;
  • installazione di nuove tecnologie di diffusione sonora tridimensionale per la proiezione dei film di ultima generazione;
  • nuovo impianto di illuminazione per luce generale e luci di effetto;
  • nuovi servizi alla gestione della sala con una nuova cabina adatta alla proiezione digitale, cabine per regia, controllo audio, regia audio e video, traduzione simultanea;
  • nuovi servizi igienici;
  • straordinaria manutenzione degli impianti meccanici ed elettrici;