Tu sei qui:

ANALISI ENERGETICA DEGLI EDIFICI DELLA ULSS N. 2 DI FELTRE (BL)

STEAM può vantare la redazione dell’offerta tecnica finalizzata alla partecipazione alla procedura ristretta per l’affidamento dei servizi di energia degli impianti tecnologici della ULSS n. 2 di Feltre (BL) ed i relativi interventi di riqualificazione energetica dei sistemi urbani dell’Azienda Ospedaliera.

STEAM ha curato l’analisi energetica relativa al bilancio energetico dell’Ospedale di Feltre e al piano di funzionamento dei generatori del nuovo polo tecnologico. La stima dei carichi e dei fabbisogni energetici (energia termica, energia frigorifera, vapore, energia elettrica) è stata frutto di un’analisi distinta di ogni singolo Padiglione: in particolare per ogni Padiglione sono stati reperiti dati quali la superficie, il volume, la portata aria UTA, la dispersioni, le infiltrazioni, l’irraggiamento, i carichi interni, le persone (è stato utilizzato il dato da norma di affollamento massimo, poi ridotto secondo un profilo orario per stimare l’apporto latente); per ogni singolo edificio sono stati stimati i rendimenti di emissione, regolazione e distribuzione (interna all’edificio; l’energia persa nella rete è implementata nelle simulazioni di funzionamento del polo). Le soluzioni migliorative introdotte sono state sviluppate grazie ad un’analisi metodologica gestionale puntuale che ha valutato:

  • La copertura dei fabbisogni energetici in regime ordinario nell’arco stagionale;
  • Copertura dei fabbisogni energetici in regime straordinario (catastrofe, sisma, mancanza rete gas o elettrica);
  • Piano di funzionamento delle apparecchiature in regime ordinario e straordinario;
  • Rendimenti delle apparecchiature, capacità di modulazione ed andamento ai carichi parziali;
  • Vita attesa delle apparecchiature in relazione alle diverse modalità di funzionamento ed andamento del fattore di carico;
  • Oneri di manutenzione ordinaria e straordinaria indotta dal Piano di funzionamento;
  • Flessibilità d’uso;
  • Semplicità manutentiva e gestionale;
  • Restituzione delle apparecchiature a fine contratto con adeguate caratteristiche funzionali.