Tu sei qui:

COMPLESSO CHIRURGICO ASCLEPIOS III PRESSO IL POLICLINICO DI BARI

STEAM ha ricevuto l’incarico dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Consorziale del Policlinico di Bari di realizzare la progettazione del nuovo complesso chirurgico Asclepios III proprio presso il Policlinico di Bari.

Dalle osservazioni e dalle considerazioni effettuate dal team STEAM, sono scaturite le linee direttrici che hanno guidato la progettazione del nuovo edificio:

  • mantenere il percorso che collega la parte centrale del complesso del Policlinico con il nuovo edificio;
  • mantenere l’allineamento con gli edifici esistenti per riordinare il tessuto costruito dell’area, resa irregolare dagli interventi che sono stati effettuati nel passato, rispetto alle assialità che organizzano il resto del complesso ospedaliero;
  • proporzionare il nuovo edificio rispetto all’esistente;
  • creare uno spazio pubblico usufruibile da tutte le tipologie di utenti, personale, visitatori esterni, studenti, pazienti;
  • progettare un edificio che sia ecosostenibile e che possa dialogare con le zone dedicate a verde che circondano il nuovo fabbricato;
  • realizzare una sobria composizione formale capace di integrare grandi superfici trasparenti, elevati valori di isolamento termico, controllo dell’irraggiamento e della protezione solare;
  • garantire le dotazioni ed il comfort climatico all’interno della struttura grazie alla collocazione al Piano Interrato di due ampie zone dedicate ai locali tecnici destinati alle macchine impiantistiche, meccaniche ed elettriche.

Ad oggi, STEAM, che ha completato la progettazione, ne sta seguendo la direzione lavori.