Tu sei qui:

NUOVA SEDE DELLA PROVINCIA DI TREVISO

L’Amministrazione Provinciale di Treviso ha deciso di realizzare la Nuova Sede della Provincia nel complesso dell’ex Ospedale Neuropsichiatrico di Sant’Artemio mediante interventi di restauro, ristrutturazione e ampliamento. STEAM, in collaborazione con altre società, si è occupata della progettazione dei seguenti impianti:

  • Polo tecnologico (centrali termofrigorifere) e reti distributive;
  • Impianti di climatizzazione ambiente (aria e fluidi termovettori);
  • Impianti idrico sanitario e risciacquo wc;
  • Impianti di scarico acque nere;
  • Impianto di regolazione – supervisione impianti meccanici;
  • Impianti elettrici a servizio dei meccanici.

Obbiettivi progettuali perseguiti dal team STEAM sono stati:

  • flessibilità impiantistica a garanzia della gestione individuale dei parametri ambiente di riscaldamento e condizionamento;
  • controllo remoto delle singole aree con possibile gestione degli orari di accensione e spegnimento impianti, possibilità di escludere le zone non utilizzate;
  • ricorso a fonti di energia rinnovabile e alternativa (supportate da analisi tecnico economica);
  • controllo dei costi di gestione;
  • garanzia di funzionamento anche in eventi di calamità ed emergenza almeno del riscaldamento.
  • flessibilità degli spazi e degli impianti per la revisione futura delle partizioni interne;
  • accessibilità agli impianti, e facilità di manutenzione.

Inoltre è stato eseguito uno studio acustico al fine di valutare la compatibilità delle sorgenti di rumore introdotte dal progetto STEAM rispetto al contesto urbano in cui è inserito, con riferimento alle normative nazionali. Obbiettivo di questo Studio è stata la verifica della rumorosità degli impianti negli ambienti serviti, nell’ottica della salvaguardia delle condizioni di confort acustico nella Nuova Sede.