Tu sei qui:

COMPLESSO MOLINO STUCKY PRESSO LA GIUDECCA DI VENEZIA

STEAM si è occupata della progettazione degli impianti del complesso “Molino Stucky” che è stato restaurato e trasformato in struttura ricettiva grazie al colosso alberghiero Hilton Worldwhide.

Gli impianti elettrici e speciali, a servizio del complesso alberghiero, hanno richiesto particolari accorgimenti. In particolare hanno dovuto possedere una affidabilità e flessibilità tali da garantirne la continuità di servizio, anche in presenza di situazioni critiche, quali interruzioni di energia da parte dell’Ente Fornitore, così come un ottimo rapporto costi-benefici.

Le apparecchiature sono state progettate sovradimensionandole e utilizzando schemi d’impianto che garantiscono una ridondanza d’alimentazione.

Particolare cura è stata dedicata al comfort degli utenti ponendo grande attenzione nella scelta, ove possibile, delle soluzioni illuminotecniche da adottare e negli impianti di informazione al pubblico e di diffusione sonora.

La rete di potenza è stata strutturata su di una cabina elettrica centralizzata, installata entro un apposito edificio, alimentata dalla rete ENEL e da un sistema di riserva che entra in funzione in caso di mancanza della tensione di rete; è stata prevista anche la realizzazione di un gruppo di cogenerazione.