ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE VENEZIE A LEGNARO (PD)

STEAM è stata incaricata dall’Istituto Zooprofilattico delle Venezie di eseguire la progettazione di un nuovo edificio per gli uffici amministrativi e la formazione in ampliamento ad un corpo esistente all’interno dell’area di proprietà dell’Istituto.

E’ stata prevista un’architettura massiva, volumetrica, con l’utilizzo di superfici trasparenti che mantengono elevati valori di isolamento termico, controllo dell’irraggiamento e della protezione solare e schermature rese vivaci da cromatismi in tonalità calde (rosso, giallo, arancione).

I criteri impiantistici alla base del progetto sono orientati a soddisfare le crescenti esigenze di affidabilità, sicurezza, flessibilità, economicità di gestione e comfort. Pertanto STEAM ha elaborato il tutto tenendo presente i seguenti concetti impiantistici:

  • Adozione di soluzioni e componenti con alto grado di affidabilità in grado di far fronte a situazioni di emergenza in caso di guasto o di fuori servizio di componenti con tempi di ripristino del servizio limitati alle manovre manuali di messa in servizio delle apparecchiature;
  • Flessibilità degli impianti in modo da consentire l’ampliamento dei quadri elettrici, prevedendo le necessarie riserve di spazio e di potenza;
  • Selettività dell’impianto così che la parte dell’impianto che viene messa fuori servizio in caso di guasto sia ridotta al minimo;
  • Sicurezza degli impianti sia contro pericoli derivanti da persone o cose sia in termini di protezione in caso di incendio o altri eventi esterni.

Luogo: Legnaro (PD)

Committente: Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie

Ruolo di Steam: Progettazione definitiva, esecutiva, costruttiva e direzione lavori opere edili e impianti tecnologici

Importo Complessivo delle Opere: € 2.218.000,00

Anno: 2011 – Direzione Lavori in corso