EDUCAZIONE E RICERCA

I “luoghi dell’Istruzione” si sono evoluti in uno spazio unico integrato in cui i microambienti finalizzati ad attività diversificate hanno la stessa dignità e presentano caratteri di abitabilità e flessibilità in grado di accogliere in ogni momento persone e attività didattiche e di ricerca offrendo caratteristiche di funzionalità, sicurezza, confort e benessere. Gli spazi dedicati alla ricerca e Istruzione diventano il risultato del sovrapporsi di diversi tessuti ambientali: quello delle informazioni, delle relazioni, degli spazi e dei componenti architettonici, dei materiali, che a volte interagiscono generando stati emergenti significativi. I laboratori e gli spazi per la ricerca diventano sempre più negli anni gli strumenti necessari per agevolare l’avvicinamento fra lo studio e il mondo produttivo e del lavoro e diventano luoghi tecnologicamente “complessi” che richiedono una attenzione progettuale integrata per cui STEAM ha un’esperienza consolidata.